La sostenibilità è il futuro

Eventi

Novacolor, boutique company del colore da sempre impegnata sul tema della sostenibilità ambientale, è la prima azienda in Italia e la prima a livello mondiale nel segmento alta decorazione, ad ottenere la certificazione REDcert², un attestato importante nel settore industriale dedicato a chi ha scelto di investire in modo significativo in materie prime sostenibili.
Fondata nel 2010 dalle organizzazioni tedesche dell’economia agricola e delle biomasse per promuovere e certificare la sostenibilità delle biomasse e dei biocarburanti, REDcert GmbH detiene il principale schema di certificazione sulla sostenibilità e, con REDcert², certifica materie prime agricole sostenibili e biomassa per scopi materiali. I sistemi REDcert sono applicabili a tutti gli operatori economici nella rispettiva catena del valore e, nel settore degli effetti decorativi, Novacolor è il primo produttore ad ottenere un riconoscimento così importante, ottenuto grazie al suo impegno per la tutela sia del consumatore finale sia dell’artigiano, che può oggi lavorare con materiali che rispettano anche la sua salute. REDcert² rappresenta infatti un passo ulteriore nel percorso verso la sostenibilità che Novacolor ha iniziato ormai tre anni fa con la progressiva sostituzione di resine provenienti da fonti non rinnovabili.
Il nuovo sistema di produzione Mass Balance, certificato REDcert², è stato realizzato grazie alla partnership con la compagnia chimica tedesca BASF, società in prima linea nell’innovazione e nella ricerca verso la tutela dell’ambiente. Il sistema prevede la sostituzione dei materiali derivanti da risorse fossili con materiali ricavati da risorse rinnovabili provenienti dalle biomasse.
Le biomasse sostenibili utilizzate da Novacolor sono costituite da materiale di tipo biologico che deriva da scarti non sottratti alla catena nutritiva dell’uomo e degli animali. L’utilizzo di questi materiali, modificati attraverso diversi procedimenti per ricavarne sia combustibili che energia elettrica, costituisce una novità nella produzione di vernici e pitture decorative perché permette ai consumatori di cambiare le proprie abitudini d’acquisto, propendendo per materiali amici dell’ambiente, senza rinunciare alla qualità.
I benefici per l’ambiente sono notevoli, a partire dalla riduzione dei gas serra, derivante dalla diminuzione del consumo di risorse fossili, al recupero e riutilizzo di rifiuti destinati allo scarto e allo smaltimento. Incrementare l’utilizzo di prodotti Novacolor permette quindi di partecipare attivamente ad un processo virtuoso di selezione di prodotti amici dell’ambiente.
Con l'obiettivo di abbinare l'estetica dei prodotti decorativi alle tecnologie più avanzate nel settore della chimica, Novacolor ha quindi sviluppato una serie di prodotti che mantengono invariati gli elevatissimi standard di qualità e non impattano sull’ambiente, realizzati attraverso il processo Mass Balance e certificati REDcert².
Tra questi troviamo splendidi rivestimenti decorativi a base di cariche e riflessi a effetto metallizzato come Dune, Dune Opaco, Africa e Texi e finiture testurizzate a effetto metallizzato come Swahili, Swahili Opaco e Luce_Wall Painting. Ma anche Antiche Patine - Patina Minerale, il nuovo prodotto a base di silicati nel settore delle velature da interni ed esterni, Puro_titanium & VOC Free, l’idropittura minerale opaca per interni che consente di contenere il carbon footprint e R-Stone, la finitura decorativa ad effetto pietra e patina invecchiata.
Standard di alta qualità e una produzione sostenibile sono i due cardini attraverso cui Novacolor si proietta verso il futuro. Non solo per orientare sé stessa verso la tutela dell’ambiente, ma con l’intento pionieristico e di più ampio respiro di permettere al consumatore di cambiare le abitudini di acquisto, proponendo materiali green, e di tracciare una strada percorribile a chi intendesse cambiare approccio nel settore della produzione di vernici e pitture decorative. A fine Novembre l’azienda forlivese conseguirà anche il certificato ISO 14001, che attesta quei sistemi di gestione che tengono sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività e cercano sistematicamente il miglioramento in modo coerente e sostenibile.

Top