THE GREAT BEAUTY

THE GREAT BEAUTY

A NEW ROMANCE IN COLORS

Scopri di più

Novacolor, i colori dello stile italiano

Prodotti

Il colore non è un mero elemento decorativo: colore e materiale esprimono dei valori, che sono i fondamenti della nostra azienda e che trasmettiamo ad architetti, designer, decoratori e consumatori finali, tutti coloro che hanno scelto e sceglieranno di entrare a far parte della nostra Grande Famiglia.

Scopri l'intera gamma

Ultime novità

Eventi

I colori di Novacolor riqualificano le periferie

Riqualificare i quartieri degradati delle città attraverso opere di street art. È l’obiettivo principale un progetto ambizioso e ricco di creatività, l’ Urban Art Contest 2018 , lanciato dall’associazione di Faenza  Distretto A , con il partenariato strategico di  Novacolor . Il contest di quest’anno ha avuto come obiettivo principale quello di unire, idealmente, due città molto diverse come Faenza e Palermo, entrambe fortemente legate al territorio. Il progetto promosso dall’Associazione Distretto A – Faenza Art District e Associazione Punta Comune di Palermo, sostenuto da numerosi sponsor tra cui Novacolor , è stato vinto dal giovane  artista sardo Tellas , di fama internazionale, che ha presentato le opere  Terra e Mare , espressione perfetta delle anime delle due città. Le due opere proposte raccontano gli opposti uniti insieme dagli elementi complementari, freddi per il Mare e caldi per la Terra : un racconto reso possibile dai   colori , dalla  finitura opaca MATmotion di Novacolor , dalla tenuta perfetta e ideale per le produzioni artistiche murarie. Rivestimenti a base di acqua  m olto opachi , lavabili e anti-dripping , i colori MATmotion sono realizzati per ottenere una patina uniforme e continua su pareti e soffitti, anche su grandi superfici. La qualità e la garanzia di Novacolor diventano assolute protagoniste di due vecchi edifici a Palermo e a Faenza, ritornati a nuova vita  grazie all’esplosione dei colori MATmotion e alla bravura e creatività dell’artista Tellas .
Eventi

Novacolor alla Biennale di Architettura di Venezia

In occasione de La Biennale di Architettura che aprirà al pubblico il 26 maggio, Novacolor , azienda leader nel settore dei decorativi per interni ed esterni, annuncia il colore per le città del futuro: si tratta di una nuance inserita nella collezione MATmotion Color Trend ed ispirata al titolo dell’esposizione veneziana Freespace , una delle due importanti mostre di cui la società sarà partner tecnico. Le curatrici de La Biennale Yvonne Farrell e Shelley Mc Namara dello studio irlandese Grafton Architects, che ha firmato il premiatissimo progetto espositivo dell’Università Bocconi a Milano, hanno proposto un tema che mette al centro dell’architettura l’umanità concentrando l’attenzione sulla qualità dello spazio, soprattutto quello libero e gratuito. Concetti simboleggiati anche dal colore delle città del futuro, il blu, immediato richiamo allo spazio infinito, ma anche alla consapevolezza, alla calma e all’armonia. Anche gli ambienti domestici e gli spazi comuni che scegliamo per trascorrere il nostro tempo devono diventare un tempio per l’anima , ambienti di cura e relax dove rallentare e riscoprire il proprio lato più istitutivo e umano, senza sovrastrutture. All’interno dei Giardini dell’Arsenale , Novacolor partecipa con l’allestimento decorativo dei muri alla costruzione di un percorso innovativo e partecipativo nel Padiglione Venezia che diventa un Knowledge Space : spazio di conoscenza libera perché i dati - e quindi le conoscenze - sono fruibili da tutti e con qualsiasi scopo.
Top